La leggenda
La leggenda racconta che in una caverna che si affacciava sull'oceano Indiano il Dio SIVA insegnava alla sua sposa DURGA (Pãrvãti) una scienza (Vidyã) di posizioni ginniche dell'HATHÃ-YOGA, da lui stesso create per gli dei Indiani.

Un pesce attirato dalla voce melodiosa del Dio fu affascinato da tutte quelle posizioni yoga tanto che si trasformò in essere umano.

Questo fu il primo Yogi chiamato MATSYENDRA (pesce fatto uomo) che insegnò in gran segreto queste tecniche che si tramandarono da generazione in generazione.SIVA viene rappresentato con tre occhi, (uno di questi è posto sulla fronte), che hanno la facoltà di vedere i tre lati del tempo (passato, presente, futuro).

La gola del Dio è blu per avere ingerito veleno mortale salvando così il mondo da unn orribile fine.
In una mano impugna un tridente detto PinaKa (Tri-Sula) come il Creatore, Distruttore, Riproduttore.
Bolsenanew.it
Centro di ricerca yoga "Paramahansa Yogananda"
yoga@bolsenanew.it