bolsena Il lago di bolsena
Tuscia Lago di bolsena

  
Tuscia
Tuscia

News

Viterbo, 30 maggio 2005 notizie tratte da "Etruria News" n° 136 - APT Viterbo
647
VITERBO. FESTIVAL BAROCCO 2005

La prestigiosa rassegna musicale, promossa dall'Apt di Viterbo, viene inaugurata il 13 agosto a Tuscania nella basilica di San Pietro con una esecuzione inedita del Pygmalion di Rameau diretto da Sergio Balestracci. Una novità anche la “Floridante” di Haendel (produzione del Festival) affidata allo studio e alla direzione di Alan Curtis (Viterbo, Santa Maria della Verità 10 settembre ). Per la prima volta al Festival, Sigiswald Kuijken con la “Petite Bande” ed un programma di cantate sacre di Bach (Viterbo, Santa Maria della Verità 17 settembre ). La storica sala del Conclave, vanto della città, accoglie i “Red Priest”, veri e propri “funamboli” degli strumenti classici (eseguiranno una loro personalissima interpretazione delle quattro stagioni vivaldiane, 8 settembre ) e Gustav Leonhardt, alla sua seconda presenza al Festival, in un assolo al clavicembalo ( 5 ottobre ). Il Palazzo Farnese di Caprarola ospita il Complesso “La Veneziana” nell'opera di Monteverdi “Il Combattimento di Tancredi e Clorinda” ( 27 agosto ). Gradito il ritorno di Uto Ughi con i Filarmonici di Roma (Viterbo, Cattedrale, 31 agosto ). Fra gli altri appuntamenti, uno spettacolo di musica e danza francese (Bolsena, Auditorium di San Francesco 20 agosto ), una Cantata di Stradella (scritta per le nozze tra Anna Pamphilj e Giovanni Andrea Doria nel 1671 (San Martino al Cimino, Chiesa Abbaziale 14 agosto ), una “Mise en éspace” con Edoardo Siravo e Andrea Tidona sul canovaccio stimolante di un dialogo immaginario tra Bach e Haendel (Castel Sant'Elia, Basilica S. Elia, 26 agosto) , e un concerto di “Musica sull'acqua” con l'Ensemble Zefiro (Sutri, chiesa di San Francesco, 21 agosto ). Gran finale il 15 ottobre (Viterbo, Cattedrale di San Lorenzo) con l'inedito di Alessandro Scarlatti “Il giardino di rose” diretto da Alan Curtis e prodotto in collaborazione con l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia.